SAN GIMIGNANO

San Gimignano, a sud di Siena, alta su un colle che domina la Val d’Elsanel cuore di una campagna fitta di olivi e di viti, è uno straordinario esempio di città del medioevo e conserva un assetto urbano tipico del periodo tra Duecento e Trecento, quasi cristallizzato nel tempo.
Partendo da Porta San Giovanni, scopriremo alcuni aspetti meno noti della storia di San Gimignano.

IL TOUR

Raggiungeremo il Duomo ed il Palazzo del Podestà percorrendo strade meno frequentate.
Cuore della visita saranno alcuni affreschi emblematici: bellissime opere alle quali il turismo che affolla la cittadina non presta forse sufficiente attenzione.
Collocati in alcune chiese e nel Palazzo del Podestà, questi affreschi hanno grande importanza perchè offrono una prospettiva della scuola senese del Trecento.

Il turismo è alla base dell’economia cittadina, ma da secoli i colli che circondano San Gimignano danno uve pregiate con le quali viene prodotta la Vernaccia, famosa oggi così come lo era nel Medioevo.
Vale senz’altro la pena di fermarsi ad assaggiarla, magari in uno dei tanti piccoli e pittoreschi locali tipici…

INFORMAZIONI

La visita guidata dura solitamente circa due ore e si svolge in mattinata, in genere dalle 10 alle 12 circa o nel pomeriggio, dalle 15 in poi, prima del tramonto. Richieste particolari sono sempre benvenute.

Qualora la visita si volesse prolungare verrà applicato un supplemento.

Si applicano inoltre tariffe speciali per gite scolastiche, parrocchiali e gruppi ‘terza età’.

PREZZI

€ 120,00  fino a 35 persone;
€ 2,00 per ogni persona in più

Per ulteriori informazioni, richieste e metodi di pagamento, si prega di prendere contatto.

info@laurapolidori.it

GALLERY

Per le vie di San Gimignano

chiesa di S. Agostino, Incoronazione di Maria del Pollaiolo

chiesa di S. Agostino. Cristo in Pietà di Bartolo di Fredi

chiesa di S. Agostino, affreschi di Benozzo Gozzoli

chiesa di Sant’Agostino

S. Agostino insegna legge, retorica e filosofia